Raspberry Ketone Plus Funziona? Prezzo – Effetti – Recensioni

Visto che di prodotti dimagranti a base di raspberry ce ne sono diversi sul mercato in questo articolo vogliamo analizzare il funzionamento dei principi attivi del Lampone nome italiano del frutto che ha queste interessanti qualità dimagranti cosi da darti modo poi di poter scegliere tra i più famosi che sono il Raspberry Ketone Plus oggetto di questa recensione, il Max e il Forte, tutti molto simili tra loro ed altrettanto efficaci.

Le domande più comuni che ci vendono fatte in materia sono riguardano gli effetti e se funziona per dimagrire.. Iniziamo ad elencarvi tutte le info che ti daremo:

  • Informazioni generali
  • Cosa sono i chetoni di lampone
  • Come funziona questo integratore
  • Teorie scientifiche
  • Possibili effetti positivi
  • Possibili effetti negativi
  • Possibili interazioni con i farmaci
  • Come si assume
  • Ingredienti del raspberry ketone plus
  • Dove acquistarlo

Sul web è possibile trovare diverse recensioni del raspberry ketone, anche se molte di esse sono poco attendibili o superficiali. In questo articolo tratteremo l’argomento in maniera molto approfondita, per spiegarti esattamente quali sono gli effetti di questo famoso integratore dimagrante agli estratti del frutto di lampone.

Cosa è il raspberry ketone?

Il chetone di lamponi è una molecola utilizzata di frequente nelle formule degli integratori per dimagrire. Pur essendo presente per natura nei lamponi, oggi viene sintetizzata industrialmente, per poterne ricavare una quantità molto più elevata del normale.

Si tratta quindi di un vero e proprio prodotto chimico, di conseguenza va usato prendendo delle precauzioni e conoscendo l’argomento, compresi i possibili effetti collaterali.

Viene considerato come uno dei brucia-grassi più interessanti in prospettiva, ed è diventato famoso in seguito alla pubblicità fatta in TV dal Dr. Oz nel lontano 2012.

In realtà questo particolare chetone viene usato anche in ambito cosmetico e contro la caduta dei capelli, ma a noi interessa il tema del dimagrimento.

Cosa sono i chetoni di lampone?

Il chetone di lamponi, nel senso stretto del termine, è una sostanza naturale presente in alcuni frutti, compresi i mirtilli, le bacche, le more e i kiwi. Fra le altre cose, è responsabile del forte aroma dei frutti di bosco, non a caso viene usato spesso in ambito alimentare, nei gelati, nelle bibite e nelle bevande alcoliche.

Di conseguenza, tutti noi assumiamo piccole quantità di chetoni di lampone nella nostra dieta quotidiana. Come anticipato poco sopra, però, gli integratori al raspberry ketone utilizzano un chetone prodotto a livello industriale quindi più efficace.

Il motivo è abbastanza semplice da capire: l’estrazione dei chetoni dai lamponi costa molti soldi, dato che servono circa 40 chilogrammi di frutti per ottenere un’unica dose. Il tutto perché 1 chilogrammo di lamponi contiene circa 2-3 milligrammi di chetone.

Infine, prima di procedere, serve un’altra precisazione: anche se parliamo di chetoni, in tal caso non c’è alcun collegamento con la cosiddetta dieta keto o chetogenica, che invece si basa sulla riduzione dei carboidrati. Di riflesso, non bisogna assolutamente confondere la keto diet con gli effetti del raspberry ketone.

Come funziona il raspberry ketone?

Il chetone raspberry è dunque una sostanza chimica contenuta nel lampone rosso, con delle proprietà dimagranti. Esistono infatti alcune ricerche scientifiche che hanno dimostrato quanto segue: questo elemento accellera il metabolismo basale, e spingere il corpo a bruciare grassi e calorie con maggiore efficacia e rapidità.

Stando ai test effettuati in laboratorio, ciò accadrebbe perché stimolerebbe la produzione di un ormone noto come adiponectina o liponectina. Il suddetto ormone agirebbe bloccando lo stimolo della fame e aumentando la velocità con cui il corpo umano brucia i lipidi.

A tal proposito è importante segnalare un fatto: ad oggi non esistono prove certe del funzionamento del raspberry ketone sugli esseri umani, ed è per questo motivo che sono molti i dubbi e poche le certezze sul tema.

Di contro, le teorie alla base del suo funzionamento vengono condivise da altri prodotti detti “termogenici”, e si parla del già citato incremento delle funzioni metaboliche. Certo, va comunque ricordato che il corpo delle cavie da laboratorio (topi) funziona in modo diverso rispetto all’organismo umano. Qui ci sono i due principali meccanismi che innescherebbero il dimagrimento:

  • Incremento della produzione di adiponectina: un ormone che blocca lo stimolo dell’appetito e che permette di accelerare la combustione dei grassi.
  • Incremento della produzione di noradrenalina: un ormone che aumenta la lipolisi, un processo metabolico che ha il compito di spingere il corpo a consumare i grassi immagazzinati.

Come anticipato poco sopra, gli effetti del raspberry ketone non riguardano soltanto il dimagrimento, ma anche altri aspetti relativi al corpo umano.

  • Migliora l’elasticità della pelle (uso cosmetico)
  • Stimola la ricrescita dei capelli (calvizie e alopecia)

Teorie scientifiche sugli effetti dei chetoni

La struttura molecolare dei chetoni di lampone somiglia parecchio a quella della capsaicina (presente nei peperoncini) e alla sinefrina, un’amina estratta dall’arancio amaro (Citrus Aurantium). Entrambe le molecole in questione, in base a studi scientifici testati sugli esseri umani, vengono considerate delle efficaci brucia grassi, in quanto aumentano la reazione metabolica dell’organismo.

Per questo motivo, le teorie scientifiche sugli effetti del raspberry ketone – data la somiglianza fra le molecole – partono dal medesimo assunto: i chetoni di lampone potrebbero avere lo stesso effetto dimagrante della capsaicina, e della sinefrina.

Come anticipato poco sopra, gli studi in provetta effettuati sulle cellule adipose dei topi hanno effettivamente dimostrato un’efficace disgregazione del grasso corporeo. Il tutto per via dell’aumento di produzione dell’adiponectina e della noradrenalina.

Inoltre, è risaputo che le persone normopeso hanno livelli di adiponectina in circolo decisamente superiori agli individui in sovrappeso. E che i livelli di questo ormone salgono quando le persone iniziano a dimagrire.

La correlazione fra carenza di adiponectina e obesità, dunque, non è in discussione. Sempre su base teorica, quindi, sembra che l’innalzamento dei livelli di adiponectina possa favorire la perdita di peso, riducendo il rischio di malattie pericolose come il diabete. Tuttavia, se ha funzionato sui topi non vuol dire che funzionerà allo stesso modo sugli esseri umani.

Possibili effetti positivi del raspberry ketone

In tanti, come visto, sostengono che i chetoni di lampone hanno una serie di peculiarità molto positive per l’organismo umano, sebbene l’informazione scientifica ad oggi sia piuttosto limitata. Riassumendo:

  • I chetoni di lampone favoriscono il dimagrimento: i produttori di integratori e alcuni membri della comunità scientifica sostengono che i chetoni di lampone fanno dimagrire. Naturalmente a patto di seguire comunque una dieta bilanciata, e di fare movimento fisico, in modo tale da innescare il metabolismo basale.
  • I chetoni di lampone migliorano la salute del fegato: alcuni studi, effettuati sempre sugli animali, suggeriscono che i chetoni in questione possano ridurre i rischi di malattie al fegato. Soprattutto nei soggetti che seguono delle diete ipocaloriche e ricche di grassi. Anche in questo caso, però, non esistono ad oggi ricerche in grado di provare la validità della teoria pure per gli esseri umani.
  • Gli integratori al raspberry ketone riducono il rischio di malattie: come anticipato poco sopra, i chetoni del lampone possono ridurre il rischio di malattie quali il diabete. Nella lista inseriamo anche le infiammazioni, le patologie cardiovascolari e l’artrite.
  • Hanno degli effetti anche sulla salute del cervello: pare che i chetoni in questione agiscano positivamente anche sulla salute del cervello, aiutando a prevenire malattie come la demenza e il morbo di Alzheimer. Stavolta il merito andrebbe all’azione dell’acido ellagico contenuto nei lamponi, contro la formazione delle placche amiloidi. Ancora una volta, però, è necessario attendere ulteriori conferme in ambito scientifico.

Purtroppo non esiste ancora un dosaggio approvato a livello scientifico o medico.

Possibili effetti collaterali

Per quanto concerne gli effetti collaterali, vale la stessa regola vista per quelli positivi: ci muoviamo nel campo delle ipotesi, dato che ancora manca una documentazione completa a livello scientifico.

Per cui come è ovvio che sia se ne sconsiglia l’uso in situazioni particolari come la gravidanza  o in fase di allattamento. Ad ogni modo, le linee guida sono bene o male le stesse di altri integratori, con alcune controindicazioni che si manifestano in casi rari, come:

  • L’insonnia
  • Le palpitazioni
  • L’ansia
  • L’innalzamento della pressione sanguigna

In secondo luogo, non è mai saggio prendere più integratori insieme, e lo stesso discorso vale per quelli a base di chetoni di lampone. Chiudiamo specificando che l’assunzione di qualsiasi supplemento dimagrante è assolutamente vietata per i bimbi.

Interazioni con i farmaci

Ancora una volta, non abbiamo a disposizione sufficienti dati clinici per certificare la presenza di eventuali interazioni farmacologiche con questi chetoni. Di conseguenza, è bene seguire il buon senso: in caso di trattamento a base di farmaci, è meglio evitare di assumere il raspberry ketone contemporaneamente ad un farmaco ma di distanziarne l’assunzione.

Come si assume questo integratore

Qui valgono bene o male le stesse regole valevoli per altri supplementi dimagranti. I produttori consigliano dunque di assumere questo integratore 2 volte al giorno, possibilmente mezzora prima dei due pasti principali della giornata.

Ingredienti del Raspberry Ketone Plus

Alcuni prodotti come il Ketone Plus uniscono ai chetoni di lampone altri ingredienti molto interessanti, finalizzati come sempre alla perdita di peso. Si tratta dei seguenti:

  • Garcinia Cambogia: l’estratto di questo frutto viene considerato come uno dei più efficaci, a livello di combustione di grassi, di accelerazione del metabolismo e di blocca-fame.
  • Caffè verde: ti abbiamo già parlato dei benefici del caffè verde nella nostra guida sul Green Coffee Plus. In pratica, questo estratto ha principalmente il compito di accelerare le funzioni metaboliche del corpo, trasformando il grasso in energia.
  • Tè verde: un estratto ricco di antiossidanti.
  • Altri ingredienti: capsaicina, zinco, cacao.

Dove acquistare questo supplemento?

Se hai intenzione di acquistare l’integratore Raspberry Ketone Plus, sappi che puoi trovarlo anche su Amazon, ad un prezzo molto interessante. Si parla di circa 15 euro per una confezione che include 1.000 milligrammi di prodotto

9 Total Score
La potenza dei Chetoni per dimagrire

Un ottimo prodotto tutto naturale che sfrutta la composizione chimica dei Lamponi (Raspberry) per bruciare grassi e favorire

PROS
  • I chetoni di lampone sono utilizzati contro svariate tipologie di malattie.
  • Causano aumento dell adiponectina che causa a sua volta dimagrimento evidente
  • Bloccano il senso di fame
  • Aumento di produzione di noradrenalina che stimola la lipolisi
  • Favorisce anche la ricrescita dei capelli
  • Secondo alcuni studi i chetoni riducono il rischio della comparsa di malattie come l'Alzheimer.
CONS
  • A volte possono causare lieve insonnia
  • No a chi soffre di cuore
User Rating: 5 (2 votes)
Lascia un tuo commento

Leave a reply

PROGETTONIDA