Pasticche di African Mango? Tutto quello che devi sapere

African Mango è un integratore in pillole che promette grandi risultati in termini di dieta, di dimagrimento e di smaltimento dei grassi in eccesso. Come avviene per molti altri prodotti di questo tipo, però, è importante chiedersi se funziona davvero, e quali sono i suoi effetti.

  • Cos’è e come funziona
  • La dieta africana del mango
  • Ingredienti e formula
  • Vantaggi dell’integratore
  • African Mango funziona?
  • L’importanza delle fibre
  • Controindicazioni
  • Dove comprarlo?

Cos’è African Mango?

Si tratta, come anticipato, di un supplemento dimagrante in pillole, a base di estratto e di fibre di mango, con una formula naturale al 100%. Sul mercato puoi in realtà trovare vari integratori al mango africano: noi abbiamo provato la confezione da 6000 milligrammi commercializzata da Nutrina, dunque oggi ci concentreremo proprio sulle caratteristiche di questo prodotto.

È una premessa importante da fare, perché non tutti i supplementi a base di mango africano sono attendibili o utili, e ti assicuriamo che online si possono trovare tantissime truffe. Questo prodotto, però, fa eccezione.

Quali sono i suoi effetti principali? Ci vengono incontro le varie recensioni su African Mango, unite ai test che abbiamo condotto personalmente:

  • Bruciano i grassi: queste compresse sono ottime per avviare una combustione dei lipidi più rapida, quando si attiva il metabolismo basale durante l’attività sportiva o il movimento fisico.
  • Diminuiscono il senso della fame: le pastiglie al mango africano di Nutrina agiscono anche riducendo il senso dell’appetito, per via dell’alto potere saziante che appartiene alle fibre del frutto in questione.
  • Velocizzano il metabolismo: l’integratore agisce anche a livello metabolico, rendendo più rapida l’azione del metabolismo. È un elemento utile per chi si chiede perché non riesce a dimagrire, e per chi pensa che la colpa appartenga alla lentezza delle proprie funzioni metaboliche.
  • Hanno una funzione detossinante: sono ottime pure per purificare l’organismo e per espellere le tossine, date le loro proprietà detossinanti, appartenenti come sempre al mango.
  • Combattono il colesterolo cattivo: le pillole al mango africano riescono ad abbassare i livelli di colesterolo cattivo nel flusso sanguigno.
  • Forniscono energia extra: come altri integratori, anche questo supplemento attacca i grassi e li converte in energia. Un fattore importantissimo per chi fa sport e per chi ha bisogno di una marcia in più durante la giornata.

La dieta africana del mango

Anche se in Italia non è particolarmente nota, la dieta africana del mango è senza dubbio una delle più interessanti. Questo regime alimentare si basa sul consumo di integratori che contengono fibre ed estratto di mango, unito ovviamente ad una dieta sana e bilanciata.

L’estratto viene prelevato direttamente dal seme del frutto tropicale, e negli USA è molto famosa, al punto che ne hanno parlato anche il Dr. Oz e Oprah. Quali sono le caratteristiche di questo alimento?

Il mango è un frutto sfruttato da secoli nelle diete africane, soprattutto dalle tribù native del Camerun. Gli indigeni del posto chiamano i semi del mango con un nome particolare (noci Dikka), e li usano da tempo immemore per via delle loro proprietà medicinali.

Ad esempio per la prevenzione delle patologie, per sopprimere l’appetito quando percorrono lunghe distanze a piedi, per dare una sferzata di energia e molto altro ancora. In tempi moderni, poi, alcune ricerche scientifiche si sono concentrate sulle capacità dimagranti di questi semi Dikka.

Ingredienti dell’integratore

Si comincia ricordando che la formula di questo integratore è naturale al 100%, in quanto non contiene elementi chimici o dannosi per l’organismo degli esseri umani. In sintesi, qui non troverai ingredienti come i conservanti, i coloranti e l’olio di palma.

Il fattore principe è ovviamente l’estratto di semi di mango e la fibra del frutto, insieme ad altre aggiunte come le vitamine, gli oligominerali e i polifenoli. Dunque la sua formula è un vero toccasana per il corpo in generale.

Entrando nello specifico, African Mango funziona perché contiene l’estratto del mango africano, noto anche come Irvingia Gabonesis o IGOB131 (etichetta scientifica).

Inoltre, questo particolare integratore spicca anche per la quantità di estratto presente nelle capsule, molto elevata, tanto da arrivare a circa 720 grammi per confezione. È molto importante evitare di acquistare integratori con una percentuale troppo bassa di estratto, dato che risulterebbero del tutto inutili. La concentrazione non sarebbe infatti sufficiente per assicurare al corpo i benefici dimagranti di questo frutto.

Vantaggi

Perché dovresti optare proprio per questo prodotto, invece di scegliere uno degli altri integratori per dimagrire che abbiamo recensito nel nostro blog?

Premesso che ogni supplemento ha le sue caratteristiche speciali, questo risulta migliore di molti altri, per via delle già citate proprietà del mango africano.

L’estratto sembra infatti generare dei risultati in termini di dimagrimento ben al di sopra delle medie, e in maniera del tutto naturale. Ha degli effetti collaterali minimi (che approfondiremo fra poco), e un costo concorrenziale, risultando una perfetta integrazione per la dieta.

Una delle sue caratteristiche principali è la seguente: riesce a garantire un senso di sazietà da record, perché il suo estratto stimola il cervello alla produzione di grandi quantità di un ormone noto come leptina, che abbassa appunto la fame.

Migliora come detto anche la salute generale dell’organismo umano, per questa ragione: la fibra del mango, essendo solubile, si lega con gli acidi della bile nel tratto intestinale, favorendo la loro espulsione attraverso le feci. Induce il corpo ad accelerare il proprio metabolismo basale, consumando maggiori quantità di grassi e di colesterolo, proprio per produrre più acido biliare.

African Mango funziona? E come?

Le recensioni su African Mango, compresa la nostra, sostengono di sì, e ciò avviene per merito di un meccanismo innescato dalle varie proprietà dell’estratto del frutto. Nello specifico, ecco cosa avviene:

  • L’estratto di mango accelera il metabolismo, favorendo così lo smaltimento dei grassi in eccesso e l’adipogenesi, influenzando anche la produzione di leptina e adiponectina.

Secondo alcuni studi scientifici, il livello di adiponectina sale fino a tre volte rispetto le condizioni normali. Questo aumento di produzione incrementa il tasso di combustione dei grassi, ma senza far crescere l’appetito, potenziando così l’efficacia della dieta sotto 2 diversi punti di vista: meno chili, e meno fame.

Il corpo comincia infatti a bruciare le riserve di lipidi e le calorie quando entra in movimento (basta una semplice passeggiata di 30 minuti). Infine, gli effetti sono tangibili e visibili già dopo 2 o 3 settimane di assunzione.

  • L’estratto di mango ha numerose proprietà comburenti per i grassi, ma è soprattutto la sua capacità di accelerare il metabolismo che pesa. Perché crea quell’energia necessaria per affrontare l’attività fisica.

Le persone in sovrappeso hanno spesso il problema della carenza di energia: faticano a rimettersi in movimento, non solo per pigrizia, ma anche perché non hanno le forze necessarie per riuscirci, a causa di un metabolismo molto lento. Chiaramente si consiglia di iniziare piano piano, al di là degli integratori, e di rivolgersi ad un nutrizionista per avere un piano alimentare disegnato ad hoc per la specifica situazione.

  • Questo estratto, accelerando il metabolismo, permette di raggiungere con maggiore facilità una situazione di deficit calorico.

Chi vuole dimagrire velocemente, deve per forza di cose capire come funziona la regola del deficit calorico: in pratica, si devono bruciare più calorie di quelle assunte tramite la dieta e l’alimentazione. Chi ha un metabolismo lento potrebbe non riuscirci, ma con African Mango le funzioni metaboliche accelerano, quindi il deficit calorico è meno complesso da raggiungere.

In estrema sintesi, questo supplemento alimentare ottimizza e rende più efficace il “duetto” necessario per perdere peso: metabolismo e sport. Il tutto senza ricorrere ad ingredienti stimolanti in certi casi poco consigliati, come ad esempio la caffeina.

L’importanza di una dieta a base di fibre

Finora abbiamo visto che i principali protagonisti di questo integratore sono due: l’estratto del seme di mango e la fibra del frutto. Qui intendiamo concentrarci sul secondo aspetto, perché lo merita davvero.

La fibra è infatti una delle componenti alimentari più rilevanti, perché diminuisce l’assorbimento organico dei grassi, e riduce quindi il livello di colesterolo. Inoltre, si lega alle tossine e ne facilita lo smaltimento.

Come se non bastasse già questo, regolarizza le funzioni intestinali, migliora la digestione e aiuta a sgonfiare la pancia. È utile pure contro la ritenzione idrica, perché impedisce l’assorbimento di quantità eccessive di acqua, e infine aiuta a combattere fastidi come la diarrea.

Controindicazioni

Siccome il nostro è un blog oggettivo, dopo aver visto i vantaggi di questo supplemento, è bene interrogarsi sui suoi possibili effetti collaterali. Per prima cosa, essendo un prodotto naturale al 100%, non contiene elementi chimici o tossici. Ciò non vuol dire, però, che l’integratore in questione sia adatto a tutti. Le lievi controindicazioni sono quasi sempre legate alla presenza di una eventuale allergia al mango, molto rara ma comunque possibile.

  • Leggero mal di testa
  • Episodi di insonnia
  • Secchezza delle fauci
  • Spossatezza fisica

Per questa ragione, noi ti suggeriamo di ascoltare sempre il parere del tuo medico di fiducia, prima di provare questo integratore. In realtà è una regola che dovresti seguire per qualsiasi supplemento naturale, e per qualsiasi regime di dieta.

Dove acquistare questo supplemento?

Vorremmo approfittarne per ripeterti che su Internet puoi trovare tantissimi prodotti dimagranti al frutto di mango africano, ma non tutti sono attendibili o utili.

Se vuoi evitare di comprare delle contraffazioni, ti consigliamo di evitare Amazon, visto che il prodotto di Nutrina si trova soltanto presso i siti dei rivenditori autorizzati.

Per quanto riguarda il prezzo, questo varia in base al numero di capsule contenute nel flacone. La versione da 60 capsule costa all’incirca 49 euro, ma è possibile ottenere degli ottimi sconti acquistando più confezioni insieme.

8.5 Punteggio totale
Un ottimo prodotto TUTTO NATURALE

PROS
  • Accelera l'adipogenesi
  • Completamente naturale
  • Contiene molte fibre
  • Detossina
  • Diminuisce il senso di fame
CONS
  • Non va bene se sei allergico al mango
Voto utenti 4.29 (7 voti)
Lascia un tuo commento

Lascia un commento

PROGETTONIDA